Archivio mensile:dicembre 2010

Videoricetta: Carciofi fritti

Standard

Ormai sono l’ombra di Master Chef Dario! Se lui cucina e sono nei paraggi non può  sfuggire! In questa videoricetta ci mostra come in pochi minuti si deliziano gli ospiti con una valanga di caldi, divini, croccanti carciofi fritti (noi ce li sbraniamo in 3 secondi come antipasto…ehm.). Una videoricetta facilissima e velocissima.
Buon appetito!
Cime Di Rapa, sapori in movimento!

videoricetta: Golubze

Standard

Tania ci propone i golubze, piatto dell’Ucraina molto, molto buono.
I golubze sono dei fagottini di foglie di verza ripieni di carne saporitissimi. L’esecuzione è un po’ laboriosa, ma ne vale la pena, e possono essere gustati anche 24 ore dopo la preparazione. Buon appetito!

 

Videoricetta: Castagnelle

Standard

Le castagnelle sono dolcetti della tradizione gastronomica pugliese,  con le cartellate e il torrone  con le mandorle completano la serie dedicata alle feste natalizie made by Caterina e Tilde. Anche le castagnelle, come gli altri dolcetti natalizi che vi abbiamo proposto, se ben notate, sono dolci “poveri”, frutto di una tradizione contadina. Non contengono burro, non contengono uova,  neanche latte….
Essenziali come gli altri. Dietetici! (ahahahah!)

Colori, sapori, emozioni in movimento… Le Cime Di Rapa danno vita al gusto! :-))

Videoricetta: Torrone con le mandorle

Standard

Per la gioia di tutti gli odontoiatri pubblichiamo una videoricetta che può portar loro la strenna post – natalizia! Fa saltare capsule, tremare le otturazioni, favorire la formazione di carione e cariette, che vogliono di più? Ma gli odontoiatri se lo pappano anche loro di sicuro, il torrone! La consolidata coppia Tilde Caterina (già all’opera nellla videoricetta delle cartellate) prepara anche il torrone con le mandorle, di facile esecuzione e di sicuro effetto!
Una sessione pomeridiana di dolci natalizi che solo a riprenderla mi è costata un paio di chili in più…  :-)) Loro sono bravissime, perfette, velocissime. Buona visione!

Videoricetta: Cartellate

Standard

Le cartellate (in English: l’ cart’ddat’, ahahah!) sono dei dolci tradizionali pugliesi squisiti! Si presentano come delle “roselline” impregnate di vincotto d’uva o di fichi, e c’è anche la variante col miele. Si preparano durante il periodo che precede le festività natalizie e si consumano durante i giorni di festa, perchè si conservano benissimo. Se seguite la nostra videoricetta, a cura di Tilde e Caterina, riuscirete senz’altro a prepararle anche voi, basta un po’ di pazienza e di… Buona volontà!

Uomini ai fornelli: la famiglia Scanni, 4 generazioni di buona tavola.

Standard

Dario alle prese con un ragù d'asina

Andrea, Michele, Dario, e poi di nuovo Andrea. Dal bisnonno al nipote! Sono ben 4 generazioni di una famiglia in cui si è tramandata con successo la passione per la gastronomia. Con Dario siamo amici da…  Ho perso il conto! Comunque da tantissimi anni, e ho avuto il pluriennale piacere di assaporare un’infinità di pietanze da lui elaborate, dalle più semplici alle più complesse. Vi assicuro che per Dario in cucina non c’è nulla di impossibile.Dalle conserve e sott’oli, ai torroncini ( di Michele.. Divini!), agli elaborati tacchini ripieni, passando per grigliate e contorni sempre all’altezza della situazione, alle fritture leggere e croccanti, per non parlare dei primi piatti spettacolari, gli Scanni sono bravissimi!
Anche Andrea, figlio di Dario, ormai dà libero sfogo alla sua passione: eccellente il suo calzone di cipolla, squisito il suo carpaccio in salsa di parmigiano! E… indovina chi talvolta viene a pranzo da lontano? Sulla sinistra, guardando la foto di gruppo, sbuca con un sorriso raggiante la nostra Capachef dall’Olanda, sulla destra, dal Portogallo passando per l’Austria, un’altra Andrea!

Il calzone di cipolla di Andrea

 Nella videoricetta un classico della cucina barese a cura di Dario e Andrea: orecchiette con le cime di rapa. Che a noi piacciono ASSAI per 2 motivi: 1) sono buone tanto tantissimo, 2) involontariamente CI SPONSORIZZANO, ahahhaha! 

VIDEOEMOZIONI: Intrattieno

Standard

(SCROLL DOWN FOR ENGLISH VERSION)

Ho il piacere di presentarvi questo giovane locale, un food & wine bar di Bari molto easy che vi accoglie nell’arco dell’intera giornata con una vasta offerta di prelibatezze. Con le ricche colazioni, i pranzi a buffet, le cene, le serate “a tema” i cui menu sono studiati per esaltare i sapori stagionali e con un’interessante selezione di viniIntrattieno vizierà i vostri palati. Dalla semplice pausa per un caffè ad una serata con amici…
Francesco e Olimpia vi aspettano!

Intrattieno, via Carrante 21, Bari
www.intrattieno.it

ENGLISH

I have the pleasure to introduce you this young and very easy-going Wine & Food bar in Bari, Puglia, open during the whole day from morning to night. Intrattieno serves a vast choice of very interesting and tasty dishes and will spoil your palates with rich breakfasts, buffet lunches, great dinners and special evenings dedicated every time to different themes, from chestnuts to the local Apulian cardoncelli mushrooms. The menus are prepared with seasonal ingredients and the wine card is interesting and complete.
Visit  Intrattieno for a simple coffee break, a light lunch or an evening with friends, Francesco and Olimpia will always make you feel welcome!
Intrattieno, via Carrante 21, Bari
www.intrattieno.it

 

La Cucina Di Valentina/Pasta alla macugnaghese

Standard

(SCROLL DOWN FOR ENGLISH TEXT)
Il mio amico e socio Antonio mi ha chiesto di elaborare una serie di videoricette da proporre sul nostro web channel che partirà ufficialmente a gennaio dopo una fase di sperimentazione di qualche mese in cui abbiamo verificato risultati molto lusinghieri.
Il palinsesto sarà vario e abbiamo deciso di dedicarne una parte al Food & Wine. Mi è piaciuta l’idea di mettermi in gioco con questa serie di piccoli video dal titolo: La Cucina Di Valentina.
Cucino praticamente ogni giorno da anni, e siccome amo la buona tavola e mi piace variare i menu, ho impostato la serie di videoricette cercando piatti regionali della cucina italiana che siano di facile esecuzione, alla portata di tutti. Il nostro sito accoglie quindi “l’anteprima” delle videoricette (sono sotto l’occhio severo, vigile atque impietoso della mia beloved Capachef Nicoletta!). Il taglio è assolutamente informale, perdonate le eventuali imprecisioni, ma il risultato è garantito ( e qui ci metto faccia e firma, perché sono brava e lo so  :-) ).
Preparerò i piatti “arrembando” le cucine di amiche e anche nella mia cucina, e… Beh, se vi va, oggi  pasta alla macugnaghese! (Piemonte).
Dimenticavo: dosi ed esecuzione anche nell’indimenticabile sigla di chiusura.. Indimenticabile per me, sigh! ;-)

PASTA ALLA MACUGNAGHESE
Ingredienti per 2 persone

170 gr. di pasta corta (penne rigate)
2 patate medio piccole
50 gr. di pancetta affumicata
1 cipolla piccola
30 gr. di burro
100 gr. di formaggio  Bettelmatt
Sale e pepe

Far bollire in una pentola d’acqua salata la pasta assieme alle patate, tagliate a cubetti.
A parte, soffriggere in padella il burro, la cipolla affettata e la pancetta tagliata a fette.
Unire il formaggio, preventivamente tenuto a temperatura ambiente e tagliato a dadini, facendo saltare ancora il composto in padella.
Lasciate riposare la pasta in padella per qualche istante e quindi servitela ben calda con qualche spruzzata di pepe.

ENGLISH

My friend and business partner Antonio asked me to create a series of video recipes for our web channel that will officially be inaugurated in January after a few months of “experimenting” with it during which we recorded very positive results.
The programming will be varied and we decided to dedicate part of it to Food & Wine. I really liked the idea of putting myself “under the spotlight” with a series of short videos entitled “La Cucina Di Valentina” (Valentina’s Cuisine/Kitchen) and so this series was born.
I’ve been cooking daily since… forever and seen the fact that I love good food and prefer to eat something different whenever I can I decided to cook typical regional Italian dishes that are easy to prepare for everybody, even the less expert “cooks” among my viewers.
Our site Cime di Rapa hosts the “preview” of these video recipes (I’m under the severe screening eye of my beloved Chief-chef Nicoletta!).
The videos are absolutely informal and I ask your benevolence for our sometimes very easy-going ways of working: I can assure you that despite the fact that we sometimes don’t take ourselves too seriously the end results are guaranteed! (and I can personally guarantee that because I’m a good cook and I know it :-) ).
I’ll prepare my dishes “squatting” my friends’ kitchen (and my own, from time to time). Here is the first video. From the Piemonte region: pasta alla macugnaghese!

PASTA ALLA MACUGNAGHESE

Serves 2

170 gr short pasta (like penne)
2 medium sized potatoes
50 gr. smoked bacon in strips
1 small onion
30 g butter
100 gr Bettelmatt cheese
salt and black pepper

Boil the pasta together with the potatoes, cut into small cubes, in abundant salted water.
Melt the butter in a frying pan, add the sliced onion and the bacon strips and fry them briefly.
As soon as the pasta is cooked, drain it and transfer it to the frying pan, tossing it briefly with the other ingredients.
Add the cheese at room temperature, cut into small cubes, and toss the pasta a bit further.
Leave the pasta to rest in the frying pan for a few more instants and then serve it warm with a bit of freshly ground pepper.