Ricette fotografate: Peperoni ripieni di couscous

Standard

Ingredienti x 6 persone:
6 peperoni rossi dolci di dimensioni medio-piccole
200 gr di couscous biologico precotto
300 gr di tonno in olio d’oliva
1 cipolla
Foglie di basilico (quante volete, io abbondo)
Uva passolina ( come per il basilico)
Un paio di cucchiai di farina
Sale
Olio e.v.o.

Procedimento:
Lavate i peperoni, pulirli , affettateli a “barchette”. Preparate il couscous precotto, cuocendolo in acqua, come da istruzioni che trovate su tutte le confezioni. (non è che io non sappia incocciare il couscous, che adoro, è solo per velocizzare il tutto che talvolta uso il precotto prodotto da aziende biologiche, ed è buono, garantisco)
Completata la cottura del couscous toglietelo dal fuoco e aggiungete 2 cucchiai di farina un po’ alla volta, mescolando, e mescolate a lungo.. Si formeranno dei “granuli” di couscous un po’ più spessi, come se il couscous fosse “riuscito male”… Mi sono ispirata, non me ne vogliano, alle famosissime sorelle Guccione, miei idoli gastronomici, e al loro libro di ricette “Frascatole”. Le frascatole erano le parti di couscous riuscite male, quelle più grossolane, che non venivano buttate via dalle donne siciliane incocciatrici, bensì lasciate esiccare e cotte poi in brodo con verdure.. (nella cucina contadina, povera, non si buttava nulla.) La farina, usata anche da Giovanna Guccione nell’incocciata delle frascatole, serve ad ottenere la consistenza giusta.
Fatto ciò, iniziate a preparare il ripieno: al couscous aggiungete: il tonno (il tonno più saporito è quello in tranci, ben visibili da un bel vasetto di vetro), la cipolla tagliata a spicchi sottilissimi, le foglie di basilico sminuzzate, l’uva passolina, senza farla rinvenire nell’acqua. Attenzione: ho scritto passolina, non sultanina. Se non l’avete non sostituitela con la sultanina. Meglio farne a meno!
Mescolate  accuratamente tutti gli ingredienti, aggiungendo un filo di olio e.v.o. e non aggiungete sale, l’acqua di cottura del couscous era già stata da voi salata e il tonno sott’olio è saporito. Ora riempite le barchette di peperoni col composto e infornate nel forno preriscaldato a 200° per circa 45 min.

Le Cime vi augurano buon appetito!!

Informazioni su Valentina

Sono una donna del Sud e ne vado fiera. Mi occupo di multimedia e comunicazione. La mia passione atavica per il food & wine la sfogo qui! :-) P.S.: grazie a J.L. per tutto. I'm proudly a southern woman. I'm interested in multimedia and communication. This is the right place to let my passion for food & wine go! :-) ...J.L., thanks for everything.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...